Il Condominio ecologico

L’Ecologia non è solo una moda per qualche ricco ben pensante, come alcuni credono, ma un concreto modo per risparmiare energia, e quindi soldi, nella gestione del condominio.

Fare qualcosa per l’ecologia, è un dovere di tutti, ma quando ciò si traduce anche in un risparmio economico anche per il singolo condomino, diventa un obbligo di un buon amministratore essere in grado di sottoporre all’assemblea soluzioni tecniche avanzate ed innovative atte a ridurre i consumi e quindi i costi generali delle forniture condominiali.

Caldaie ad alto rendimento e ben efficienti, corpi illuminanti a tecnologie avanzate come i Led, uso di pannelli fotovoltaici fanno si che a fronte di un investimento iniziale, sia abbia un ritorno in termini di confort e risparmio energetico interessante.

Inoltre con il decreto legge 141/2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 172 del 25/7/2016, che integra il D.lgs. 102/2014 l’Italia ha recepito la Direttiva 2012/27/UE sull’ efficienza energetica.

Coscienza ed ambiente pulito, a fronte di un “portafoglio” meno intaccato da sprechi energetici devono essere prioritari per il condominio del presente e del futuro.